LA RICONCILIAZIONE PASQUALE

Dagli scritti di Madre Speranza Non si può parlare di Riconciliazione senza parlare del problema del peccato. La vita religiosa può considerarsi come un dialogo tra Dio e l’uomo, dialogo che inizia in Dio ed esige la risposta dell’uomo: Dio si rivela ed offre all’uomo i suoi doni, l’uomo risponde lodando, benedicendo e accettando i … [Read more…]

GRAZIE… MISERICORDIA DI DIO

“Ricordiamo che la gratitudine per Gesù è quasi sconosciuta. Ho spesso sentito che molti chiedono e pochi ringraziano, nonostante egli ci dia più di quando gli chiediamo. È anche vero che chiedere è di chi sta nel bisogno, ringraziare è di cuori nobili. Per questo vorrei che risplendesse in noi questa qualità dopo l’amore”.1(Madre Speranza) … [Read more…]

LA VITA MISTICA IN MADRE SPERANZA

1 – L’UMANITÀ DI CRISTO MEDIAZIONE PER COMPRENDERE E VEDERE DIO PADRE MISERICORDIOSO La Madre “vede” Dio in estasi e dialoga con Lui con un atteggiamento interiore e una convinzione illimitata che Dio è un Padre misericordioso, un Vero Padre, che perdona sempre, che dimentica le nostre offese quando torniamo a Lui e che non conta gli … [Read more…]

“Madre Speranza il tempo dell’aldilà non è uguale a quello che si vive sulla Terra.

La beata Madre Speranza ha lottato affinché i fedeli rivolgessero quotidianamente parte delle loro preghiere alle anime del purgatorio. Questo suo desiderio nasceva dalla consapevolezza che la religiosa aveva sulla sofferenza che quelle anime erano destinate a patire in quel luogo di purificazione e spingeva affinché la loro permanenza fosse la più breve possibile. Proprio riguardo a questo padre … [Read more…]

Ruolo Profetico di Madre Speranza

L’annuncio dell’Amore Misericordioso L’annuncio dell’Amore Misericordioso non è una novità portata da Madre Speranza. Già nella S. Scrittura ci sono centinaia di volte in cui si parla di «misericordia», sotto diverse espressioni: p.e. hesed e rahamin. nella versione ebraica; èleos, oiktirmòs e splànchna nella versione greca. Nel contesto biblico, assume particolare significato la figura del profeta Osea. Egli per ordine di Dio aveva … [Read more…]

L’unione con Dio

[…]Vi posso assicurare, figlie mie, che la bontà di Dio non potrebbe permettere il male se la sua onnipotenza non potesse ricavare il bene anche dal male. Dio, figlie mie, poteva anche non averci create. Nulla della essenza delle cose richiedeva la nostra esistenza. Dio ci ha create liberamente, per una decisione puramente gratuita della … [Read more…]

Esempio di Madre Speranza nei tempi difficili.

5 ottobre1959. La sera precedente è venuto a Collevalenza (verso le 21,30) l’On. Giorgio La Pira, che al mattino si è intrattenuto con la Madre… Al mattino la Madre ci parla a tutti nel salone grande: scendono anche tutte le Suore. Ci dice che deve comunicarci una cosa tanto grande, ma una cosa da far … [Read more…]

La “Prova Glorificatrice”

Madre Speranza durante la Seconda Guerra Mondiale (I)   “5 luglio 1943: oggi, 5 luglio, il Buon Gesù mi dice che in questa guerra accadranno tristi avvenimenti, ma che noi non dobbiamo assolutamente muoverci da questa casa, ma restare qui per aiutare, confortare, curare e nutrire la grande massa di poveri che verranno a rifugiarsi in … [Read more…]

Pedagogia formativa verso la Santità

La prima norma che la Madre vive nelle estasi (e quindi diventa norma nella spiritualità dell’A.M.) e la prima cosa che dovrebbe preoccupare i superiori e i sudditi nell’A.M., la prima cosa che tutti devono cercare e la prima attività da svolgere, è che il fratello in comunità, qualunque esso sia, avanzi nell’adempimento della volontà … [Read more…]

Estratto da “La Vita Mistica nella Madre”

È un’ossessione per la Madre nelle sue estasi la vita di unione tra ledue Congregazioni. Come ho già sottolineato, praticamente dal1968 fino alla fine delle registrazioni nel 1974 questo tema dell’unione diventa tema quasi unico, cioè ricorre in tutte le estasi ed è la richiesta esclusiva che la Madre presenta a Dio. Inoltre, molte estasi, … [Read more…]